Share on Facebook

Bolo One Love

Ebbene si, lo spartiacque del biennio trascorso si è palesato in maniera forte e chiara su Bologna lo scorso week end.

Ci ha detto quanto la Nouvelle Vague della street dance italiana stia influenzando gli eventi 2022.

Non parliamo di migliore o peggiore, parliamo di impostazione, di fruizione e di esprimere attraverso nuovi codici il mondo urban.
Se i piu’ attenti avranno dubitato della reale applicazione di un programma cosi’ ricco compresso in un solo giorno anziché 2, resteranno ancora piu’ sorpresi sapendo che il Bolo1Move sia terminato in anticipo rispetto al timing previsto.

Nulla di segreto, si chiama evoluzione, si chiama tecnologia: la capacità di elaborare risultati, aggiornamenti, comunicazione in tempi rapidi, senza sbavature e in maniera funzionale alla programmazione.

Il codice è quello proprio della generazione Z, i nativi digitali, dimensione che non per forza deve togliere contatto umano anzi, nel caso degli eventi, puo’ aiutare a creare piu’ tempo a disposizione per socializzare e condividere.


E’ stato un Bolo1Move con maggiore attenzione anche agli allestimenti, dall’ ottimo livello artistico, in cui hanno spiccato il 3vs3 e la categoria Junior, vera risorsa per il futuro.

Non fraintendiamoci, la strada è ancora lunga perchè le crew storiche nelle loro nuove generazioni sono presenti, solide e con background invidiabile.
Il Bolo1Move ha tenuto a battesimo anche il Ranking System di Dance Plus, appunto quella nuova dimensione che saprà alimentare, spiegare ed evolvere il pre e post bellico.

Vincitori Choreo:
Cat. Kids: 
🥇The Game Of Max 
🥈Crazy Smurfs
🥉Smash Mellow Squad

Cat. Junior: 
🥇The Willaz
🥈Street Vibes Mamo Project
🥉Sister Up Crew

Cat. Senior: 
🥇Waackin’ Fever
🥈Obla Squad
🥉
Two Step Crew

1vs1 Hip Hop U16: 
🥇Lil Cee

1vs1 Hip Hop: 
🥇Dudù

1vs1 House: 
🥇Dudù

3vs3 Mix Style: 
🥇BresciAX

Premio Respect:

Annabeat

Di Andrea Trombini

Photo: Morris

Share on Facebook